FLORA AUTOCTONA
della nostra regione per

OASI FIORITE
a favore degli insetti pronubi

 

L’utilizzo dei fiori selvatici autoctoni nei nostri spazi verdi aiuta a conservare la
flora del Sud delle Alpi e a diffondere habitat per gli insetti pronubi indigeni.

Perché i fiori selvatici?

I fiori selvatici dei prati magri, che troviamo principalmente nelle valli del Ticino, costituiscono un’opportunità anche per le zone urbane e periurbane: hanno un alto valore ecologico, fioriscono più volte all’anno e offrono un’estetica ricercata, senza rischiare di diffondere specie esotiche che danneggiano gli ecosistemi naturali. 
Il loro nettare e polline sono essenziali per gli insetti che mantengono l’equilibrio del nostro fragile ecosistema.

Specie selezionate, ideali per giardini in pieno sole e per creare attrattive oasi a favore della biodiversità. Si possono coltivare anche in vaso, sui balconi e nelle aiuole urbane.

foto bomboniere.jpg

selezione di semi autoctoni del Sud delle Alpi

piante coltivate dalla semina dei preziosi semi autoctoni

 

la diffusione dei fioriselvatici

aiuta la fauna pronube

 

Copyright © 2020 Associazione Fioriselvatici