Copyright © 2020 Associazione Fioriselvatici

FLORA AUTOCTONA
PER OASI DI BIODIVERSITÀ

 

L’utilizzo dei fiori selvatici autoctoni nei nostri spazi verdi aiuta a conservare la
flora del Sud delle Alpi e a diffondere habitat per gli insetti pronubi indigeni.

Perché i fiori selvatici?

I fiori selvatici dei prati magri, che troviamo principalmente nelle valli del Ticino, costituiscono un’opportunità anche per le zone urbane e periurbane: hanno un alto valore ecologico, fioriscono più volte all’anno e offrono un’estetica ricercata, senza rischiare di diffondere specie esotiche che danneggiano gli ecosistemi naturali. 
Il loro nettare e polline sono essenziali per gli insetti che mantengono l’equilibrio del nostro fragile ecosistema.

PRODOTTI

foto bomboniere.jpg

SEMI DI FIORISELVATICI

semi autoctoni di alta qualità dei prati magri del Ticino

PIANTE DI FIORISELVATICI

piante coltivate dalla semina dei preziosi semi autoctoni

 

la diffusione dei fioriselvatici

aiuta la fauna pronube