Raccolta sementi selvatiche

Effettuiamo la raccolta delle sementi dei fiori selvatici principalmente nelle valli del Ticino, in luoghi discosti, dove riteniamo che la flora sia ancora pura e geneticamente originaria del posto. La raccolta avviene rigorosamente a mano, per molte specie facendo semplicemente cascare con attenzione i semi nei contenitori. Ci raccomandiamo di raccogliere sempre pochi semi di ogni singolo individuo, estendendo nel limite del possibile la raccolta all'intera popolazione presente sul posto. In questo modo possiamo ottenere un ampia associazione genetica della specie con varie caratteristiche ecologiche e morfologiche, 

Questo lavoro viene ripetuto per la stessa specie più volte nell'arco della stessa stagione. Infatti i tempi di maturazione non sono mai sincronizzati e spesso e volentieri si arriva al momento sbagliato: i semi non sono maturi, oppure si sono già disseminati nell'ambiente.

L'attività della raccolta ha un suo fascino particolare, ci aiuta a scoprire dettagli e osservare la natura in maniera molto più rispettosa.

Coltivazione e moltiplicazione

Dopo la raccolta delle sementi procediamo con la semina e la coltivazione.

Abbiamo a disposizione una grande superficie terrazzata e luminosa, esposta verso sud, che abbiamo ribattezzato “Cioss dei fioriselvatici”. Qui, nel nostro vivaio, abbiamo messo a dimora la maggior parte delle nostre specie raccolte per poterne moltiplicare i semi.

La coltivazione della flora non é un compito banale e ce ne siamo accorti presto: il lavoro, di volontariato, non manca mai e avviene costantemente durante tutto l’arco dell’anno. Ma la nostra passione per questo progetto e la relativa attività ci soddisfano e ci entusiasmano costantemente.

Pulizia sementi

Le tecniche utilizzate avvengono esclusivamente con le nostre mani, senza il supporto di macchinari specifici. Generelmente, presso il nostro viviaio, raccogliamo l’intera parte del fiore, che viene in seguito essicata al sole. Dopo l’essicazione procediamo all’estrazione dei semi, utilizzando setacci, soffiando e separando visivamente i materiali impuri oppure i semi malformati. Queste lavorazioni sono importanti nell’ottica della conservazione di sementi di qualità e successivamente per poter creare miscele fiorite.

Creazioni di composizioni di miscugli

Con le esperienze acquisite durante i diversi percorsi formativi e di lavoro sul campo, abbiamo sviluppato delle composizioni di specie ideali che meglio si adattano a diversi ambienti, tenendo conto delle condizioni locali, degli obietti di rinverdimento e la sostenibilità ambientale.

Abbiamo sperimentato diversi miscugli e osservato i relativi risultati, permettendoci di pubblicare delle composizioni più idonee, adatte alle svariate conformazioni del territiorio  sudalpino.

Consulenza e accompagnamento per la realizzazione di oasi pubbliche e private

Il nostro obiettivo di promozione della flora autoctona comprende anche la consulenza e l’accompagnamento (realizzazione e corretta manutenzione), a privati o a entità pubbliche, per la realizzazione di oasi a favore della biodiversità. Parliamo tedesco, svizzero-tedesco, francese, inglese e chiaramente dialetto ticinese!

Divulgazione e attività didattiche

Da alcuni anni siamo presenti sul territorio partecipando ad eventi organizzati da varie associazioni ed enti che hanno tutti come obiettivo comune la promozione e la salvaguardia della biodiversità.

In tal senso abbiamo intenzione di organizzare a nostra volta delle attività didattiche. Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato.

© 2020 Associazione Fioriselvatici. Tutti i diritti riservati.